BoxOffice 3D

Box Office 3d

Box Office 3d

Box Office 3D è diretto da Ezio Greggio e interpretato da Ezio Greggio, Gigi Proietti, Enzo Salvi, Maurizio Mattioli, Biagio Izzo, Anna Falchi, Antonello Fassari, Gianfranco Jannuzzo, Franco Neri, Cristiano Militello. Il sottotitolo recita: “Il film dei film” ma la realtà è un tantino differente. La dicitura corretta dovrebbe essere: “il più brutto film tra tutti i brutti film”. Un enorme dispendio di risorse economiche per realizzare quanto di peggio si potesse vedere. Una sceneggiatura che sembra scritta da un ragazzo di prima media (chiedendo scusa allo scolaro per il paragone). Una bruttura inguardabile. Mancando idee originali, Greggio fa leva sulle battute volgari per tentare strappare risate ma non vi riesce. Il cabarettista di Striscia la notizia rispolvera anche i suoi stravecchi tormentoni invece di inventare nuove gag. Lo stratagemma di ironizzare ricostruendo scene di famosissimi film in chiave satirica non funziona per niente. Il regista arriva pure a citare alcune parodie già mostrate nell’orrendo Il Silenzio dei prosciutti del 1994 diretto sempre dal medesimo. Lasciate perdere e dedicatevi alla visione di qualcosa d’altro. Le parodie di Box Office 3D sono semplicemente deprecabili.

Voto: 4 (pessimo)

I commenti sono chiusi.