Broken City

Broken City di Allen Hughes con Mark Wahlberg, Russell Crowe, Catherine Zeta-Jones, Jeffrey Wright, Barry Pepper, Kyle Chandler.

Broken City

Russell Crowe è il sindaco Hostetler. Mark Wahlberg è Taggart, un ex poliziotto ingaggiato dal sindaco in persona con lo scopo di pedinarne la moglie (Catherine Zeta-Jones) in quanto sospettata di avere una relazione extra-coniugale. In realtà il sindaco di New York è il Re della corruzione e il malcapitato Taggart viene così coinvolto in una complessa rete di raggiri che complicherà non poco la sua vita. Mancano pochi giorni all’elezione del nuovo Primo Cittadino e la battaglia tra il candidato Valliant (Barry Pepper) e il sindaco uscente Hostetler si fa durissima. Intrighi politici, sporchi interessi economici e complessi rapporti umani si interpenetrano tra loro in una rete talmente fitta da apparire inestricabile. Anche se Broken City non è il film più riuscito in assoluto – nel suo genere – tuttavia è meritevole di attenzione. La presenza di interpreti così carismatici copre anche le magagne di uno script non sempre all’altezza della situazione. Un thriller politico/poliziesco con sorprese (alcune, a dir la verità, piuttosto prevedibili) e colpi di scena con capovolgimenti di fronte. Uscì in Italia nel mese di Febbraio 2013 in pieno periodo pre-elettorale regalando non pochi spunti di riflessione.

Voto: 6

I commenti sono chiusi.