Madagascar 3: Ricercati in Europa

Madagascar 3

Madagascar 3

Madagascar 3: Ricercati in Europa (titolo originale: Madagascar 3 – Europe’s Most Wanted) riprende il cammino proprio dal punto in cui terminava l’episodio numero due. Ritroviamo Alex, Melman & Co. in mezzo al deserto africano dove i pinguini, fuggiti a Montecarlo, li avevano abbandonati. E’ necessario riorganizzarsi per arrivare in Europa e, da lì, cercare una soluzione per tornare nell’amata New York. Un circo itinerante può offrire questa grande opportunità. Anche Madagascar 3 non sfugge alla regola secondo cui i sequel fanno molta fatica a raggiungere la qualità dei predecessori. Nonostante siano state mantenute le caratteristiche principali di humour e azione condite da una musica trascinante, rimane evidente l’enorme difficoltà di mantenere intatto il ritmo per tutta la durata del film. La naturalezza e scorrevolezza della narrazione lasciano spesso campo libero a scene stiracchiate che paiono forzatamente tese al solo scopo di raggiungere il necessario minutaggio. La regia è di Tom McGrath e Conrad Vernon. Tra le voci della versione italiana troviamo anche quelle di Ale e Franz insieme a Fabio De Luigi.

Voto:

I commenti sono chiusi.