Mai Stati Uniti

Mai Stati Uniti

Mai Stati Uniti

Mai Stati Uniti di Carlo Vanzina con Giovanni Vernia, Vincenzo Salemme, Ambra Angiolini, Ricky Memphis, Anna Foglietta e Maurizio Mattioli. Una prevedibile commedia vanziniana con cinque sconosciuti che scoprono di essere figli del medesimo padre. Sarà proprio la morte del comune genitore ad obbligarli ad un viaggio negli Stati Uniti affinchè sia loro permesso di riscuotere l’eredità. Il paese straniero si presta come sfondo per numerose “gag” comiche costruite con tanta buona volontà ma ben poca sostanza, arrivando anche a scimmiottare lo storico e inimitabile “noio volevàn savuàr” di Totò e Peppino. Film deprecabile pur se recitato da rispettabili caratteristi. Una sceneggiatura di una povertà sconcertante lascia una sensazione di profondo amaro in bocca. Anche se stiamo parlando di una commedia, non ci sarebbe dispiaciuto trovare qualche timido spunto degno di interesse ma così non è.

Uscita: 3 Gennaio 2013
Incasso: € 5.540.000,00
Voto: 5

Lascia un commento