Mosse vincenti

Mosse Vincenti

Mosse Vincenti

Mosse vincenti (Win Win) di Tom McCarthy con Paul Giamatti è la vetrina delle seconde occasioni. Nessuno è perfetto; tutto è rimediabile. Questa è la morale di un film minimalista ma passabile. Giamatti è Mike, un avvocato in crisi lavorativa che occupa il tempo libero allenando una squadra giovanile di lotta (che non ha ancora vinto nessun incontro). Un giorno bussa alla porta del suo studio legale un anziano con un piede già sulla soglia della demenza senile. Mike deciderà di farsi carico a 360 gradi del suo cliente riuscendo anche ad ottenerne la custodia da parte del tribunale. Arriverà, a sorpresa, il nipote Kyle col suo carico di enormi problemi familiari e la vita del nonno, dell’avvocato e della squadra di lotta cambieranno per sempre.

Voto: 6

I commenti sono chiusi.