Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare

Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare (Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides) è il quarto episodio della super-fortunata saga col Capitano Jack Sparrow. Dopo La maledizione della prima luna uscito nel 2003, La maledizione del forziere fantasma del 2006 e Ai confini del mondo del 2007 (tutti diretti da Gore Verbinski), nel 2011 arrivò anche Oltre i confini del mare diretto da Rob Marshall. Mentre scriviamo, pare sia in pre-produzione anche il quinto episodio che sarà, molto probabilmente, diretto dallo stesso Marshall. Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare è nei primissimi posti della classifica che annovera i maggiori incassi cinematografici mondiali della storia.

Johnny Depp - Capitano Jack Sparrow

Johnny Depp – Capitano Jack Sparrow

All’epoca della sua uscita, anche in Italia sbancò il botteghino: quarto posto assoluto del 2011 con più di diciassette milioni di euro in saccoccia. Il protagonista, inutile dirlo, è ancora lo strapagato Johnny Depp che torna a vestire i panni del pirata Sparrow. In questo episodio ritrova perfino il perduto padre (il Rolling Stone Keith Richards). Tra i co-protagonisti troviamo anche Ian McShane (Barbanera) e Penelope Cruz (sua figlia Angelica) oltre a Geoffrey Rush (nel consueto ruolo di Barbossa). Questa volta il MacGuffin(*) è la ricerca della fonte della giovinezza. Unico strumento a disposizione dei protagonisti: la classica mappa. Un pretesto povero e banale attorno al quale non troviamo null’altro. L’enorme successo di pubblico ottenuto in tutto il mondo è senz’altro originato dal fascino selvaggio di Depp e dal desiderio di avventura; non certo dagli inesistenti meriti squisitamente artistici del film.

Voto:

(*) Il cosiddetto MacGuffin non è altro se non il pretesto attorno al quale si sviluppa tutta la vicenda di un film. A volte è un oggetto, a volte una meta da raggiungere. La forma o la sostanza di questo pretesto non ha nessuna importanza; ciò che conta è lo sviluppo della trama che deve condurre allo scopo finale.

I commenti sono chiusi.