Pompei

Pompei - La locandina

Pompei – La locandina

Pompei (titolo originale: Pompeii) è un film di Paul W.S. Anderson con Kit Harington, Emily Browning, Kiefer Sutherland, Jared Harris e Carrie-Anne Moss. Le ricostruzioni cinematografiche della più famosa eruzione vulcanica della storia sono molte. Il primo corto uscito al cinema fu il film muto Gli ultimi giorni di Pompei nel 1908. Da allora in poi si sono susseguiti numerosi altri film, sia italiani che internazionali. In quest’ultimo caso il triangolo amoroso tra il Senatore Corvo, la giovane Cassia e il prestante gladiatore Milo è solo un pretesto per realizzare un moderno disaster movie che intende ricostruire la vita di Pompei prima dell’eruzione e la sua caduta sotto la cenere e l’inferno di lapilli del Vesuvio. Un sano “peplum” ricompare di tanto in tanto nel panorama cinematografico. Nel 2014 arrivò Pompei. La storia d’amore è necessaria per poter raccontare ciò che accadde alle pendici del Vesuvio nel 79 d.c. proprio come la passione fra Rose e Jack fu essenziale per la ricostruzione dell’affondamento del Titanic con la firma di James Cameron. La cruenta esibizione dei gladiatori nell’arena ricorda invece Il Gladiatore di Ridley Scott mentre gli efficaci effetti speciali dell’eruzione riportanto alla memoria le scene del catastrofico 2012 di Roland Emmerich. Il problema di fondo è che Pompei non possiede nè la forza di Titanic, nè la caratura di Il Gladiatore nè l’esaltazione apocalittica di 2012. I primi due paragoni appalesano gravi carenze mentre il terzo è un pregio che addolcisce parzialmente il nostro giudizio. La durata del film è inferiore ai 100 minuti e questo rende giustizia agli spettatori. Film debole e leggero.

Voto:

Lascia un commento